In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2021, sabato 25 settembre dalle ore 19.00 alleore 23.00, il Complessomonumentale di San Michele (Via di San Michele 22, Roma) sarà straordinariamente aperto al pubblico.
Il monumento sarà visitabile tramite visite guidate gratuite organizzate dal personale Mic  nel corso delle quali sarà possibile accedere ad aree non aperte al pubblico (Cappellina del San Michele, Taverna Spagnola, Cripta della Chiesa Grande, Chiesa Grande, ecc.) e conoscere la bellezza e le curiosità storico-artistiche del Complesso, dalle funzioni iniziali, destinato ad accogliere e rieducare giovani orfani e bisognosi, a struttura polifunzionale, quale orfanotrofio, ospizio e carcere atto ad ospitare bambini abbandonati, vecchi e poveri e come carcere minorile e femminile.

L’accesso dei visitatori sarà possibile dal civico 22 di Via di San Michele, con ultimo ingresso alle ore 22.15, i visitatori saranno accolti nel Cortile dei Ragazzi, dove verranno suddivisi in gruppi.

Le visite si svolgeranno dalle ore 19.00 alle 23.00, con durata di 40 minuti circa, e seguiranno un percorso composto da alternanza di spazi aperti e chiusi.

 Nel corso della serata sono previste alcune performance musicali: con fisarmonica diatonica a cura della musicista Clara Graziano nel Cortile grande, con violino e pianoforte a cura del maestro Corrado Stocchi e del musicista Mauro Andreoni nella Chiesa Grande.

Nella sala della biblioteca al piano terra sarà visionabile un inquadramento multimediale storico geografico del Complesso del San Michele.

Infine lungo il loggiato del Cortile degli Aranci al piano terra saranno allestite alcune postazioni di artigiani.

Nel rispetto delle norme di sicurezza e al fine di garantire la tutela della salute del personale e dei visitatori e, in particolare, per evitare assembramenti e assicurare il distanziamento sociale, secondo la normativa e le disposizioni vigenti, l’ingresso e le visite guidate saranno contingentate ed effettuate per gruppi di massimo 15 persone, con partenza ogni 10 minuti.

 L’accesso è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19.

All’interno del cortile verranno allestiti alcuni stand per il controllo del green pass e la compilazione di un modulo ove fornire dati personali (nome e cognome) e numero telefonico.

I visitatori dovranno indossare la mascherina prima di accedere all’edificio.

Per conoscere nel dettaglio la programmazione offerta dal Mic nelle giornate del 25 e 26 settembre si rimanda alle piattaforme web predisposte per la diffusione degli eventi in ambito nazionale e internazionale, nonché ai riferimenti dei singoli luoghi della cultura:

https://cultura.gov.it/evento/gep2021eventidiurni (eventi diurni);

https://cultura.gov.it/evento/gep2021aperturaserale (aperture serali);

http://musei.beniculturali.it/notizie/notifiche/giornate-europee-del-patrimonio-2021.

Per maggiori dettagli e informazioni sul Complesso del San Michele, sul sito web della Direzione generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio www.dgabap.cultura.gov.it sono disponibili per la consultazione materiale bibliografico e pubblicazioni del Mic sull’argomento.

Contatti

Direzione generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio –Servizio I
mail: dg-abap.servizio1@beniculturali.it

error: Content is protected !!